Blog di mammaformica

Pasta alla zingara

Oggi vi presento la pasta alla zingara, un piatto di origini napoletane molto semplice e veloce da realizzare ma soprattutto gustoso da mangiare, un piatto adatto ad ogni occasione che conquisterà tutti i vostri commensali

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la pasta alla zingara

400 g spaghetti
400 g pomodorini
5 olive verdi
5 olive nere
2 acciuga sott’olio
80 g tonno in scatola
1 cucchiaio capperi sotto sale
q.b. basilico
1 spicchio aglio
q.b. sale e pepe

Strumenti

Fornello

Passaggi per la preparazione della pasta alla zingara

Iniziate a preparare gli ingredienti. Sciacquate bene i capperi sotto l’acqua corrente in modo da eliminare tutto il sale, togliete il nocciolo alle olive e tagliatele a pezzi e infine sciacquate i pomodorini e tagliateli in quattro parti.

Mettete un filo d’olio in una padella, unite le acciughe, gli spicchi di aglio sgusciati, i capperi sciacquati e le olive. Fate insaporire a fiamma bassa, mescolando in modo da far sciogliere le acciughe. Eliminate l’aglio e unite i pomodorini e il tonno, aggiustare molto leggermente di sale e pepe.

Cuocete il sugo coperto da un coperchio a fiamma medio/bassa.

Mentre il sugo cuoce mettete una pentola con abbondante acqua per cuocere la pasta sul fuoco.

Quando il sugo è pronto unite il basilico spezzettato con le mani mescolate e spegnere il fuoco.

Cuocete gli spaghetti nell’acqua salata scolateli e versateli nel sugo, lasciate insaporire mescolando e servite ben calda.

La pasta alla zingara è pronta per essere gustata… Buon appetito!

/ 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria